Comunicati stampa

Volvo V70 - model year 2015

Volvo V70 ­ - Model Year 2015

 

Volvo Car Group produce station wagon sin dal 1953, anno in cui venne lanciata la Volvo Duett sulla base del principio “due automobili in una”. A 60 anni di distanza, la Volvo V70 riprende la tradizione di un perfetto abbinamento fra design e funzionalità. La sofisticata linea contemporanea dell’iconica station wagon è rafforzata da una serie di innovativi spunti stilistici che ne caratterizzano gli esterni. La nuova V70 è disponibile con due motori a quattro cilindri della nuova gamma Drive­E: il turbo diesel D4 e il turbo benzina T5. Nella versione più efficiente, la D4, il consumo di carburante è stato ridotto a 4,2 l/100 km (109 g di CO2 per km), un valore ineguagliato nella classe di appartenenza.

 

 

DESIGN

 

Più bassa e più larga

Il design raffinato sottolinea il profilo elegante e contemporaneo della V70. Le proporzioni allargate della griglia frontale e l’aggiunta di maggiori dettagli nelle rifiniture conferiscono alla vettura un’immagine più esclusiva e lussuosa. Gli specialisti di design hanno realizzato un’auto con una linea più elegante e una postura più ancorata alla strada. Sulla V70 possono essere montati anche espressivi cerchi da 19” senza alcuna rinuncia in termini di confort.


Spaziosa e funzionale

Questo eccellente esemplare di spaziosa station wagon offre alla famiglia il massimo della comodità e della raffinatezza senza rinunciare a uno spazio di carico di ben 575 litri. Gli allestimenti interni includono, fra l’altro, novità come i sedili anteriori dal nuovo design, preziosi comandi a manopola e uno specchietto retrovisore centrale senza cornice.

 

I sedili posteriori sono ripiegabili in tre parti (40/20/40) e offrono più possibilità di configurazione dello spazio. Ripiegando e abbattendo completamente tutti i sedili posteriori si aumenta la capacità del bagagliaio addirittura a 1.600 litri. Un altro dettaglio studiato per andare incontro alle esigenze dell’individuo è il portellone automatico azionabile a distanza tramite telecomando o dal quadro strumenti.

 

Il divano posteriore può ospitare due sedili rialzati integrati per bambini – si tratta di cuscini rialzati che possono essere estratti dal divano posteriore con un semplice movimento, garantendo ai bambini dai tre anni in su un’altezza della seduta adeguata per viaggiare in totale comodità e sicurezza



INSCRIPTION

 

Lussuosi allestimenti

La raffinatezza della V70 si riflette anche nel pacchetto di allestimenti esclusivo. Il pacchetto Inscription comprende una serie di opzioni davvero esclusive che consentono al cliente di selezionare abbinamenti personalizzati.

Il pacchetto di allestimenti Inscription offre la possibilità di portare all’eccellenza il livello degli interni e include rivestimenti in morbida pelle Inscription Soft Leather, un raffinato quadro strumenti rivestito in pelle, rivestimento in morbida pelle per i poggiatesta con logo Inscription ricamato e il bracciolo centrale, tappetini esclusivi e soglie delle portiere personalizzate con il logo Inscription.

Esiste inoltre la possibilità di selezionare singolarmente alcuni optional della serie Inscription, come ad esempio gli inserti decorativi Dark Walnut e i cerchi Bor a 10 raggi da 19”.



NUOVA V70 EDITION

 

Dettagli con finitura lucida

La nuova V70 Edition è stata realizzata per i clienti che desiderano aggiungere un tocco di vivacità in più a questi modelli già di per sé versatili. Ciò include una serie di modifiche stilistiche esterne e interne. Il piacere di guida viene esaltato grazie a un telaio ribassato.

 

La V70 Edition si distingue per una serie di dettagli in vernice nera lucida che comprendono, fra l’altro, le nervature della griglia anteriore, gli specchietti retrovisori, le cornici dei finestrini laterali e alcune parti del portellone posteriore. La dotazione standard prevede cerchi da 17” con finitura color argento lucido, mentre sono disponibili come optional cerchi da 17” e 18” con finitura nero lucido. 

 

La V70 Edition ha sedili rivestiti in pelle nera con impunture a contrasto color crema. Le impunture decorano anche i pannelli delle portiere, il bracciolo centrale anteriore, i tappetini e il volante sportivo. Il look dinamico viene accentuato dalla pedaliera sportiva.

 

TELAIO & MOTORIZZAZIONI

 

Possibilità di scelta fra tre telai

Chi acquista la V70 può scegliere fra tre diversi assetti del telaio: Comfort, Sportivo Ribassato e Four-C (Continuously Controlled Chassis Concept) basato su un sistema di monitoraggio continuo del veicolo e autoregolazione del telaio.

 

Una potente versione T6

Il motore T6 benzina ha una cilindrata di 3.0 litri, eroga una potenza di 304 CV e ben 440 Nm di coppia. Il consumo di carburante è pari a 10,2 l/100 km (Ciclo Combinato UE) con la trazione integrale. La potenza del motore è trasmessa alle ruote tramite il cambio Volvo automatico Geartronic a sei rapporti di seconda generazione.


Nuovo T5 da 245 CV

Il nuovo quattro cilindri T5 della gamma Drive­E ha una potenza di 245 CV e una coppia motrice pari a 350 Nm. Nella versione con trasmissione automatica a 8 velocità, la V70 ha un consumo di carburante di 6,4 l/100 km (149 g/km). La V70 è inoltre disponibile con motore T4 GTDi 1.6 da 180 CV.

 

Motore D5 da 215 CV

Il cinque cilindri turbodiesel D5 eroga 215 CV di potenza e una coppia di 420 Nm se abbinato a un cambio manuale (440 Nm con la trasmissione automatica). Il D5 con cambio manuale ha un consumo di carburante pari a 6,2 l/100 km (164 g/km). Il motore può essere accoppiato anche alla trazione integrale AWD; in questo caso il consumo di carburante è di 6,2 l/100km (164 g/km).

 

D4 con emissioni pari a 109 g/km

Il nuovo motore D4 sviluppa una potenza di 181 CV e 400 Nm di coppia. Il motore è dotato della recentissima tecnologia i-Art, introdotta in anteprima mondiale, che consente una riduzione del consumo di carburante. Sfruttando il ritorno di pressione di ciascun iniettore del carburante invece che utilizzare il tradizionale sensore di pressione singolo nel common rail, il sistema i­ART consente di monitorare continuamente l’iniezione di carburante assicurando che ne venga iniettata la quantità ideale in ognuno dei quattro cilindri  durante ciascun ciclo di combustione.

Il consumo di carburante di una V70 con cambio manuale è stato ridotto a 4,2 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 109 g/km. Nell’abbinamento con la nuova trasmissione automatica a 8 velocità, il consumo passa a 4,5 l/100 km (117 g/km) nella V70. Sono inoltre disponibili versioni della Volvo V70 con motori a cinque cilindri D4 (163 CV) e D3 (136 CV).


Motore D2: consumi ineguagliati nel segmento

ll consumo di carburante dell’unità diesel D2 a quattro cilindri da 115 CV montata sulla nuova Volvo V70 con cambio manuale è ora sceso a soli 4,2 l/100 km, un record ineguagliato nel segmento che si traduce in emissioni di CO2 pari a 109 g/km. I valori corrispondenti della configurazione con cambio automatico sono rispettivamente di 4,2 l/100 km e 111 g/km.

 

SENSUS

 

Adaptive Digital Display

L’Adaptive Digital Display utilizza uno schermo a matrice attiva TFT (transistor a pellicola sottile) per mostrare al conducente informazioni personalizzate. E’ possibile scegliere fra tre temi grafici: Elegance, Eco e Performance.


Una nuova esperienza di infotainment: Sensus Connect

I colori del Digital Display corrispondenti a temi diversi si ritrovano anche nel sistema di infotainment con connessione Internet Sensus Connect, che viene ora introdotto sulla V70. Il nuovo sistema presenta un’interfaccia utente rinnovata che include una serie di funzioni innovative per poter offrire ai clienti un’esperienza di connettività a 360°.

I servizi basati sul ‘cloud’ consentono ora a chi guida di trovare e pagare un parcheggio dall’auto, scoprire nuovi ristoranti vicino alla destinazione, ascoltare in streaming la musica preferita senza interruzioni e molto altro. Il conducente può inoltre utilizzare la funzione di lettura vocale dei messaggi senza togliere le mani dal volante.

La nuovissima app Connected Service Booking è solo il primo passo di quella che diventerà una piena integrazione dell’officina della concessionaria nell’ecosistema digitale. L’auto non si limiterà a ricordare al conducente che è ora di fare il tagliando, ma suggerirà le date disponibili per l’appuntamento con l’officina presso la concessionaria Volvo.


Impianto Premium Sound migliorato

La gamma Sensus include inoltre un impianto top di gamma Premium Sound ulteriormente migliorato, dotato di amplificatore 5x130W con software di ottimizzazione del suono di prossima generazione Dirac Live e fino a 12 casse Harman Kardon, incluso un nuovo woofer a lunga escursione per il potenziamento dei bassi, nuovi tweeter a cupola morbida per ammorbidire gli alti e nuovi e più grandi diffusori per le medie frequenze al centro e nelle portiere.

Il nuovo impianto Premium Sound Harman Kardon consente un’esperienza di ascolto totale, con potenza dei bassi migliorata e una nitidezza del suono che viene mantenuta anche ad alto volume.

 

Sterzo riscaldato e comandi al volante

Per offrire maggior confort a chi guida nei climi freddi sono ora disponibili anche volanti a tre razze riscaldati.


Keywords:
Tecnologia, Design, 2015, V70 (2008-2016)
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto