Comunicati stampa

Volvo V60 - model year 2015

Volvo V60 ­– Model Year 2015

 

 

La nuova Volvo V60 è l’automobile per chi ha bisogno della versatilità di una station wagon ma desidera anche la maneggevolezza di una berlina sportiva, il tutto racchiuso in un elegante involucro di fine gusto scandinavo. Il carattere sportivo della vettura è enfatizzato dai nuovi comodi sedili sportivi. La V60 MY 2015 è disponibile con tre motori della nuova gamma di quattro cilindri Drive­E: il T6 turbo benzina da 306 CV, il T5 da 245 CV e il D4 turbo diesel da 181 CV. Grazie a un nuovo cambio automatico a 8 velocità, la guida risulta più fluida e l’economia dei consumi eccellente. Il consumo di carburante della V60 D4 con cambio manuale è stato ridotto a 3,8 l/100 km, un valore d’eccellenza nella classe di appartenenza, che si traduce in emissioni di CO2 pari a 99 g/km con cerchi fino a 17”.


DESIGN

 

Forte presenza su strada

Come per la Volvo S60, gli esperti di stile hanno accentuato il carattere su strada della V60 enfatizzandone le linee orizzontali e creando al tempo stesso un collegamento visivo diretto fra la vettura e la strada. Persino il profilo della V60 sottolinea visivamente il concetto che non si tratta della solita station wagon, bensì di una wagon ispirata alla linea di una coupé.  

Per esaltare l’estetica dell’auto, il cliente può ora scegliere per la V60 espressivi cerchi da 19” mantenendo la stessa altezza del profilo di quelli da 18”, senza quindi rinunciare al massimo confort.

 

Interni ridisegnati

Il design scandinavo si distingue per le forme semplici e gradevoli e per le superfici lineari ed essenziali. Questo influsso risulta evidente guardando gli interni e la linea esterna della V60. Internamente, l’attenzione ai dettagli, i materiali autentici – come il legno e la pelle – e i comandi facili da utilizzare contribuiscono a un’esperienza di guida in cui tutto risulta sotto controllo. Le novità della V60 MY 2015 includono una nuova opzione in tinta Piano Black (nero lucido) per gli inserti decorativi, preziose manopole sulla console centrale e uno specchietto retrovisore senza cornice.

Alla base della maggiore versatilità della V60 c’è il suo sistema di seduta intelligente. I sedili posteriori sono ripiegabili in tre parti (40/20/40), così da poter aumentare in modo rapido e semplice i 430 litri di spazio di carico posteriore. Chi ha figli apprezza in particolare nella V60 i cuscini rialzati per bambini integrati nel divano posteriore e regolabili a due diverse altezze. Con un solo, semplice gesto i cuscini rialzati possono essere estratti dalla base del sedile garantendo ai bambini dai tre anni in su un’altezza della seduta adeguata per viaggiare in totale sicurezza e comodità.

 

Nuovi comodi sedili sportivi

I sedili che sostengono correttamente il corpo e offrono al tempo stesso estrema comodità – tanto da consentire di arrivare riposati anche dopo un lungo viaggio – sono da decenni ormai uno dei punti di forza di Volvo. Chi acquista la V60 può ora scegliere un nuovo sedile sportivo che, pur mantenendo invariata questa comodità tradizionale, esalta alla perfezione la sensazione di assoluto controllo di questa auto da veri appassionati della guida. Il nuovo sedile sportivo è dotato di eccellenti supporti laterali avvolgenti che sostengono il corpo dal bacino alle spalle, facendo in modo che la posizione del guidatore resti salda e invariata anche nelle curve a velocità elevate.

 

R­DESIGN


Frontale inconfondibile

La V60 R-Design si distingue per l’inconfondibile impronta del frontale ridisegnato all’insegna del dinamismo e dell’espressività. La griglia senza cornice con finitura Tech Matte Black non passa inosservata con le sue strisce di colore nero lucido, la diagonale in metallo satinato che l’attraversa e il raffinato stemma R-Design. Le luci DRL per marcia diurna poste sugli angoli esterni rafforzano il profilo basso e ben piantato sulla strada della vettura. Nella sezione posteriore, l’esclusivo diffusore con alette di aerazione è affiancato dai tubi di scarico R-Design altamente tecnologici e dalla linea arrotondata. La versione R-Design è ora disponibile con cerchi Ixion II da 19”.

Interni R­Design

Il sedile sportivo fa parte della dotazione standard della V60 R-Design. E’ realizzato in tessuto Nubuck nero con inserti di pelle traforata. Abbinando inserti traforati, pelle nera e impunture a contrasto, il team di designer è riuscito a creare interni in cui tutti i dettagli risultano in perfetto equilibrio e culminano nel rivestimento interno del padiglione di colore nero. Un altro dettaglio ricercato è rappresentato dalle nuove soglie delle portiere in acciaio inox, su cui risalta la “R” blu brillante dell’emblema R-Design.

 

VOLVO OCEAN RACE EDITION

 

Automobili ispirate al mondo velico

La V60 è disponibile anche in una versione d’ispirazione velistica con la Volvo Ocean Race Edition. Questo modello viene realizzato in quattro colori: Ocean Blue II (una nuova tonalità di blu), Bright Silver (argento), Black Sapphire (nero) e Crystal White (bianco) e monta gli esclusivi cerchi ‘Portunus’ a sette razze da 18”.

Il logo Volvo Ocean Race è riportato sulle soglie delle portiere e sui paraurti anteriori, oltre ad essere visualizzato nella sequenza di avvio del sistema sullo schermo dell’impianto di Infotainment. Gli interni sono rivestiti in pelle nera o chiara con impunture arancioni e logo Volvo Ocean Race arancione sui sedili. Le impunture sono richiamate sui pannelli delle portiere e sui tappetini, sui quali è inoltre riportato uno speciale riquadro in gomma. Esclusivo per questa versione anche l’inserto decorativo; sulla copertura del bagagliaio sono riportati il logo e la mappa del percorso della Volvo Ocean Race.

 

TELAIO & MOTORIZZAZIONI

 

Possibilità di scelta fra quattro telai diversi

La V60 offre un’esperienza di guida straordinariamente dinamica, caratterizzata dalla stessa precisa maneggevolezza della ‘gemella’ berlina e dalle stesse opzioni di assetto del telaio e di personalizzazione in base alle preferenze del cliente – Touring, Dinamico, Four-C (Continuously Controlled Chassis Concept – Sistema di Monitoraggio Continuo del Telaio) e Sportivo Ribassato, prima disponibile solo sulla versione R-Design.

Una nuova e potente versione T6

Il top della nuova gamma Drive­E è rappresentato dal motore T6 con potenza di 306 CV e coppia motrice pari a 400 Nm. Questo motore si distingue per l’eccellente combinazione di un compressore e un turbo-alimentatore. L’utilizzo del super-alimentatore per riempire la gamma bassa dei giri contribuisce a creare un intenso effetto di aspirazione naturale del motore. Il compressore collegato meccanicamente entra in funzione immediatamente ai bassi regimi, mentre il turbo si attiva quando il flusso dell’aria aumenta. Il consumo di carburante con la nuova trasmissione automatica a 8 velocità è di 6,7 l/100 km (157 g/km) nella V60.

T6 a sei cilindri con trazione integrale

La V60 è disponibile anche nella versione a trazione integrale AWD con motore T6 a sei cilindri da 3.0 litri. L’unità sviluppa una potenza di 304 CV e non meno di 440 Nm di coppia. La potenza del motore viene trasferita alle ruote per mezzo della trasmissione automatica di seconda generazione Geartronic sviluppata da Volvo.

Nuovo motore T5 da 245 CV

Il nuovo quattro cilindri T5 della gamma Drive-E ha una potenza di 245 CV e 350 Nm di coppia. Il consumo di carburante nell’abbinamento con la nuova trasmissione automatica a 8 velocità è di 6,1 l/100 km (142 g/km) nella V60. In aggiunta è disponibile un motore GTDi 1.6 in due versioni: T4 da 180 CV e T3 da 150 CV.

Motore D5 da 215 CV

L’unità D5 cinque cilindri turbo-diesel eroga una potenza di 215 CV e 420 Nm di coppia motrice (420 con cambio manuale, 440 con cambio automatico). Il motore D5 con cambio manuale ha un consumo di carburante di 4,6 l/100 km (emissioni di CO2 pari a 120 g/km).

Nuovo D4 con emissioni a 99 g/km

Il nuovo motore D4 turbo diesel della gamma Drive­E eroga una potenza di 181 CV e 400 Nm di coppia. Il motore è dotato della recentissima tecnologia i-Art introdotta in anteprima mondiale che consente una riduzione del consumo di carburante. Sfruttando il ritorno di pressione di ciascun iniettore del carburante invece che utilizzare il tradizionale sensore di pressione singolo nel common rail, la tecnologia i-Art permette un monitoraggio continuo e la regolazione della pressione di iniezione per ciascun ciclo di combustione  in ognuno dei quattro cilindri.

Il consumo di  carburante di una V60 con cambio manuale è stato ridotto a 3,8 l/100 km, un valore d’eccellenza nella classe di appartenenza che corrisponde a 99 g/km di emissioni di CO2. I consumi con la nuova trasmissione automatica a 8 velocità sono pari a 4,2 l/100 km (109 g/km).

Diesel D2 da 1.6 litri

E’ inoltre disponibile un cinque cilindri D3 da 136 CV, mentre la versione D2 della V60 monta un propulsore diesel da 1.6 litri. L’unità eroga 115 CV e 270 Nm di coppia motrice. Il motore D2 abbinato a un cambio manuale ha un consumo di carburante di 4,1 l/100 km (Ciclo Combinato UE), con emissioni di CO2 pari a 108 g/km.

 

 

SENSUS

 

Adaptive Digital Display

L’Adaptive Digital Display uses an active TFT (Thin Film Transistor) utilizza uno schermo a matrice attiva TFT (transistor a pellicola sottile) per mostrare al conducente informazioni personalizzate. E’ possibile scegliere fra tre temi grafici: Elegance, Eco e Performance.


Una nuova esperienza di infotainment: Sensus Connect

I colori del Digital Display corrispondenti a temi diversi si ritrovano anche nel sistema di infotainment con connessione Internet Sensus Connect, che viene ora introdotto sulla V60. Il nuovo sistema presenta un’interfaccia utente rinnovata che include una serie di funzioni innovative per potere offrire ai clienti un’esperienza di connettività a 360°.

I servizi basati sul ‘cloud’ consentono ora a chi guida di trovare e pagare un parcheggio dall’auto, scoprire nuovi ristoranti vicino alla destinazione, ascoltare in streaming la musica preferita senza interruzioni e molto altro. Il conducente può inoltre utilizzare la funzione di lettura vocale dei messaggi senza togliere le mani dal volante.

La nuovissima app Connected Service Booking è solo il primo passo di quella che diventerà una piena integrazione dell’officina della concessionaria nell’ecosistema digitale. L’auto non si limiterà a ricordare al conducente che è ora di fare il tagliando, ma suggerirà le date disponibili per l’appuntamento con l’officina presso la concessionaria Volvo.

 

Impianto Premium Sound migliorato

La gamma Sensus include inoltre un impianto top di gamma Premium Sound ulteriormente migliorato, dotato di amplificatore 5x130W con software di ottimizzazione del suono di prossima generazione Dirac Live e fino a 12 casse Harman Kardon, incluso un nuovo woofer a lunga escursione per il potenziamento dei bassi, nuovi tweeter a cupola morbida per ammorbidire gli alti e nuovi e più grandi diffusori per le medie frequenze al centro e nelle portiere.

Il nuovo impianto Premium Sound Harman Kardon consente un’esperienza di ascolto totale, con potenza dei bassi migliorata e una nitidezza del suono che viene mantenuta anche ad alto volume.

 

Sterzo riscaldato e comandi al volante

Per offrire maggior confort a chi guida nei climi freddi sono ora disponibili anche volanti a tre razze riscaldati. I modelli con trasmissione automatica possono ora essere dotati di comandi al volante che danno al conducente la possibilità di cambiare manualmente tenendo entrambe le mani sul volante. Le vetture equipaggiate di sensori per la pioggia possono ora essere dotate anche di parabrezza riscaldato elettricamente per un rapido sbrinamento nelle fredde giornate invernali.

 

SICUREZZA & SUPPORTO ALLA GUIDA

 

IntelliSafe, il nome con cui Volvo designa l’insieme dei propri sistemi di sicurezza attiva, gioca un ruolo importante nell’approccio orientato alle esigenze del conducente che contraddistingue la V60.


Servo-sterzo elettronico EPAS

Il sistema EPAS (Servo-sterzo Elettronico) montato su tutti i nuovi motori della gamma Drive-E utilizza un motore elettrico a supporto della cremagliera dello sterzo, così il conducente può scegliere fra tre livelli di servo-assistenza.

 

In modalità Low il sistema fornisce un grado elevato di servo-assistenza, facilitando le manovre. La modalità Medium prevede un supporto alla sterzata più ridotto per consentire una maggiore risposta dello sterzo a velocità più elevate. La modalità High è la scelta ideale per chi preferisce una guida più vivace al volante di un'auto dal carattere dinamico.

 

L'EPAS consente l'integrazione delle funzioni di sicurezza e di supporto al conducente che implicano l'utilizzo dello sterzo, come ad esempio la funzione di Lane Keeping Aid (Mantenimento della Corsia di Marcia) e il Park Assist Pilot per l'assistenza durante il parcheggio.

 

Sistema di abbaglianti permanenti con tecnologia rivoluzionaria

Il nuovo sistema Active High Beam Control elimina la necessità di passare continuamente da anabbaglianti ad abbaglianti e viceversa, consentendo invece di tenere sempre accesi i fari abbaglianti.

Quando un’altra vettura sopraggiunge dalla direzione opposta, il sistema evita l’abbagliamento del conducente dell’altra auto semplicemente riducendo di quanto basta l’intensità del fascio di luce. Ciò è reso possibile da un ingegnoso meccanismo del modulo proiettore integrato nel fanale anteriore. Lo stesso beneficio vale per i conducenti delle auto che precedono.


Tecnologia Pedestrian & Cyclist DetectionUn nuovo software avanzato che consente una più rapida elaborazione delle immagini ha reso possibile l’estensione dell’attuale tecnologia di rilevamento e frenata automatica di Volvo Cars anche ad alcune situazioni che vedono coinvolti i ciclisti.

Il sistema di Pedestrian & Cyclist Detection con frenata automatica completa è dotato di un avanzato sistema a sensori che effettua una scansione dell’area davanti all’auto. Se un ciclista che sta viaggiando nella stessa direzione della vettura devia bruscamente immettendosi sulla traiettoria dell’auto che sopraggiunge da dietro e la collisione è imminente, il sistema emette immediatamente un segnale d’allarme e applica tutta la potenza frenante disponibile.

Questa tecnologia rileva inoltre la presenza di un pedone che venga a trovarsi improvvisamente davanti all’auto. Se il conducente non reagisce tempestivamente, la vettura emette un segnale d’allarme e aziona automaticamente i freni.

 

City Safety – attivo fino a 50 km/h 

La V60 è dotata del sistema City Safety ottimizzato, che entra in funzione a velocità fino a 50 km/h. L'automobile frena automaticamente se il conducente non reagisce tempestivamente quando il veicolo che precede rallenta o si ferma, o se l'auto si sta avvicinando troppo rapidamente a un veicolo fermo.

 

Cornering Light per una visibilità migliore

Un’altra opzione innovativa a supporto della guida col buio è il sistema Cornering Light che si attiva a basse velocità. In quanto estensione dell’attuale sistema a proiettori mobili Active Bending Light, illumina, coprendo un raggio maggiore, l’area verso cui il conducente sta orientando lo sterzo per rendere più sicura la manovra.


Park Assist Pilot (Sistema di assistenza al parcheggio)

Il sistema Park Assist Pilot consente di effettuare parcheggi paralleli in modo facile e preciso, assumendo il controllo del volante mentre il conducente pensa a cambiare le marce e a regolare la velocità dell'auto. La manovra di parcheggio viene gestita tramite sensori a ultrasuoni collocati nella sezione anteriore e posteriore e sulle fasce laterali dell’automobile.


Lane Keeping Aid (Sistema di mantenimento della corsia di marcia)

Il dispositivo Lane Keeping Aid aiuta il conducente a rimanere nella corsia di marcia prescelta. Questa funzione opera applicando una coppia di sterzata supplementare al piantone dello sterzo quando la vettura si avvicina alla linea di demarcazione della corsia e sta per sconfinare. Il sistema si attiva a velocità fra i 65 e i 200 km/h. In una prima fase, il Lane Keeping Aid applica una leggera coppia allo sterzo per aiutare il conducente a ritornare in traiettoria. Se la vettura abbandona la corsia, la tecnologia genera un inconfondibile segnale di avvertimento attraverso una vibrazione tattile del volante.

 

 

Blind Spot Information System potenziato - per una visibilità migliore

La V60 offre il Blind Sport Information System (BLIS) potenziato, basato sulla tecnologia radar. Questa tecnologia ora può anche monitorare il traffico e avvisare il conducente in caso vi siano veicoli in rapido avvicinamento fino a 70 m dietro la vettura. Naturalmente il sistema mantiene la sua funzione di segnalazione dei veicoli negli angoli ciechi su entrambi i lati dell'auto.


Funzione Cross Traffic Alert ­ per ‘coprirsi le spalle’

Il sistema di Cross Traffic Alert si serve dei sensori radar nella sezione posteriore dell'auto per avvertire chi guida di eventuale traffico in attraversamento proveniente da uno dei lati dell'auto, durante una manovra di retromarcia per uscire da un parcheggio. Si tratta di una funzione particolarmente utile negli spazi stretti e affollati, dove la visuale sui lati potrebbe risultare limitata per la presenza di infrastrutture, vegetazione o altre vetture parcheggiate.


Road Sign Information (Informazioni sulla segnaletica) - un sguardo "in più" sul contesto di traffico

Il sistema Road Sign Information supporta il conducente visualizzando i segnali stradali sul quadro strumenti. La funzione Road Sign Information può essere abbinata a quella di Speed Alert, che invia al guidatore un segnale visivo sul tachimetro quando viene superato il limite di velocità.

 

Volvo On Call abbinato a Bluetooth

Il sistema Volvo On Call può essere abbinato al servizio Bluetooth per la telefonia mobile. La connessione Bluetooth consente non solo conversazioni telefoniche in vivavoce ma anche lo streaming di brani musicali dal proprio lettore portatile dotato di Bluetooth. Volvo è di fatto l’unica Casa automobilistica a offrire lo streaming Bluetooth della musica su tutta la gamma veicoli.

 

Un’applicazione mobile per restare in contatto con l’auto

Un’applicazione mobile permette al conducente di rimanere in contatto con l’auto parcheggiata tramite un iPhone o uno smartphone Android. L’applicazione mobile è un’estensione di Volvo On Call.

I proprietari di tutti i nuovi modelli Volvo dotati di Volvo On Call possono scaricare l’applicazione che dà accesso a tutta una serie di opzioni di connettività. L’applicazione mobile è gratuita e scaricabile tramite gli store di applicazioni per iPhone e dispositivi Android. L’app è studiata per offrire al proprietario un rapporto intuitivo e semplice con la propria auto, a distanza.

Keywords:
Old V60, Tecnologia, Design, 2015
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.
Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto