Comunicati stampa

Volvo ACC2 - la guida veloce sulle strade invernali; per chi è esigente ed ama l'avventura

Volvo ACC2 - la guida veloce sulle strade invernali; per chi è esigente ed ama l'avventura

 

  • Studio concettuale evoluto
  • Superfici fredde, materiali caldi e grande funzionalità
  • Nuovo design dei sedili
  • Visualizzazione delle avanzate caratteristiche di sicurezza
  • Moderna tecnologia dell'informazione
  • Adatta per la strada e il fuoristrada

La Volvo Adventure Concept Car 2 (ACC2) è stata realizzata per dare un esempio di quali possano essere le straordinarie potenzialità di sviluppo della Volvo Cross Country.

La ACC2 è uno studio concettuale di vettura sportiva e fuoristrada ad alte prestazioni, il non plus ultra per la guida invernale. Il suo look dinamico viene esaltato dal colore "argento macchina".

Questo modello lascia anche intravvedere quali saranno gli sviluppi della tecnologia automobilistica per quanto riguarda il settore IT.

Il disegno dell'arco dei passaruota richiama prepotentemente le linee di un aviogetto e crea spazio a sufficienza per accogliere i pneumatici a battistrada largo, dando subito l'idea di un'auto ben piantata a terra. I bordi inferiori delle fiancate sono protetti dalle modanature delle portiere.

Le ruote da 18" montano pneumatici chiodati (realizzati da Michelin). Sono i cosiddetti "run-flat", che permettono al guidatore di mantenere il controllo del veicolo anche in caso di perdita improvvisa di pressione in un pneumatico.

I proiettori hanno un collegamento satellitare GPS, in modo da adeguarsi automaticamente alla circolazione con guida a destra o a sinistra dei vari paesi.

 

Fredda, calda e intelligente

Gli interni della ACC2 sono inspirati allo Swedish Ice Hotel di Jukkasjärvi ed al famoso coltello multiuso Swiss Army Knife, un misto cioè di superfici e linee pure come il ghiaccio, materiali caldi e soluzioni tecniche intelligenti.

"Le superfici esterne in acciaio e alluminio enfatizzano la potenza espressa dall'auto, mentre i materiali soffici e naturali degli interni creano un'atmosfera calda e confortevole", spiega Jonathan Dale, Responsabile per il design degli interni.

 

Nuovo design dei sedili

Parlando della conformazione dei sedili, la Volvo ACC2 è una 2 + 2.

Si tratta di un autentico tratto caratteristico di questa concept car. I bordi profilati dei sedili si ispirano sia al tradizionale design scandinavo sia a quello dei sedili da competizione.

L'angolo fisso tra sedile e schienale, la selleria in pelle naturale e il generoso supporto lombare forniscono il massimo confort.

Lo schienale del divano posteriore può essere abbassato verso i sedili anteriori per creare un ampio vano di carico.

I morbidi tappetini sono realizzati con la stessa fibra di lana utilizzata per realizzare le coperte dello Swedish Ice Hotel, impermeabili all'acqua eppure così soffici. Una calda tonalità di arancione si diffonde dal centro della plancia per aumentare la sensazione di confort.

 

La funzionalità si tinge d'arancione e la sicurezza è bene in vista

Il colore arancione è stato usato per sottolineare la funzionalità dei dispositivi. Laddove compare, significa che c'è una funzione, un'interazione fra uomo e macchina. Ciò vale per i comandi, le maniglie delle portiere e le più importanti dotazioni di sicurezza, quali il WHIPS (Whiplash Protection System) e le barre del SIPS (Side Impact Protection System) in corrispondenza di ogni sedile. I dispositivi di sicurezza presenti a bordo sono stati messi in vista per esaltare lo stato dell'arte della tecnologia Volvo in questo campo.

Nella ACC2 non sono solo le cinture di sicurezza incrociate - introdotte l'anno scorso nella SCC - Safety Concept Car - ad essere visibili.

Le porte hanno barre di rinforzo che funzionano come maniglie, soluzione che integra la gabbia di sicurezza dell'abitacolo. L'airbag nel volante è visibile grazie alla copertura trasparente, così come lo sono la borsa del pronto soccorso e quella degli attrezzi, inserite nelle portiere anteriori.

 

La consolle centrale può essere definita una "utility belt"

La consolle centrale della ACC2 contiene parecchie funzioni high-tech. Potrebbe essere descritta come una "utility belt" con la possibilità di accogliere svariati dispositivi, fra cui un'agenda elettronica PDA (Personal Digital Assistant), una telecamera ed un video camcorder.

La piccola e potente agenda elettronica PDA, realizzata in collaborazione con la Hewlett Packard, comprende un telefono e un GPS On System, utilizzabile dentro e fuori dall'auto.

 

Entusiasmanti possibilità

Fuori dall'auto il PDA utilizza la tecnologia GPRS (General Packet Radio Service) per inviare e ricevere informazioni. Questa tecnologia apre una serie di entusiasmanti possibilità per il futuro.

  • Usare il controllo vocale per attivare il dispositivo PDA, che navigherà automaticamente su Internet alla ricerca delle ultime informazioni sulle piste da sci più innevate.
  • Individuare una montagna e ricevere automaticamente informazioni sulle piste, le condizioni meteo e la qualità della neve.
  • Inviare un SOS al Volvo On Call tramite il PDA, se si è rimasti isolati a causa del maltempo o di una slavina. Il sistema GPS fornirà ai soccorritori le coordinate esatte.
  • Lo stesso sistema aiuta l'automobilista a ritrovare la strada di casa quando si scatena una tempesta di neve. Può anche eseguire il preriscaldamento dell'auto.

 

Una volta rientrati nell'auto, si può collegare il proprio camcorder e rivedere sullo schermo di bordo le proprie avventure sulla neve.

La consolle centrale ospita anche un lettore MP3 e uno DVD, un thermos per bevande calde, quattro bicchieri ed occhiali da sole, ovviamente arancioni.

 

300 cavalli sotto il cofano

La ACC2 è azionata dal potente cinque cilindri Volvo da 2435 cc che eroga 300 CV con 400 Nm di coppia, affidando la trasmissione ad un cambio semiautomatico a quattro alberi e sei rapporti di dimensioni compatte.

I pulsanti per selezionare i rapporti del cambio sono inseriti nel volante, mentre il pulsante della retromarcia è ubicato nella consolle centrale.

 

FOUR-C - un telaio esclusivo

Il telaio FOUR-C (Continuously Controlled Chassis Concept), è identico a quello adottato dalle Performance Concept Cars.

La caratteristica principale del telaio FOUR-C consiste nella capacità di accumulare ed elaborare un gran numero d'informazioni sul comportamento dinamico dell'auto, in modo da poter reagire in tempi rapidissimi, adeguando istantaneamente la taratura delle sospensioni alle esigenze del momento.

La Volvo ACC2 dispone anche della trazione integrale AWD (All Wheel Drive) a controllo elettronico. In sintesi la ACC2 è l'auto per ogni tipo di guida, su strada e in fuoristrada.

 

020305-HÅ

Keywords:
ACC, ACC2, Life Style, Sicurezza, Ambiente, Prototipi, Design
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto