Comunicati stampa

SAFETY ITA

 

 

SICUREZZA PREVENTIVA
COMPATIBILITÀ
SICUREZZA PER I BAMBINI E SICUREZZA PERSONALE
IL VOLVO CARS SAFETY CENTRE
PIETRE MILIARI IN MATERIA DI SICUREZZA

 

In una vettura Volvo, la sicurezza è sempre una soluzione completa e integrata e non dipende tanto dalla quantità dei singoli componenti quanto dall'interazione fra i vari sistemi preposti. Questa visione olistica è sempre stata uno dei principi essenziali della filosofia Volvo sulla sicurezza.

 

SICUREZZA PREVENTIVA
Volvo Car Corporation si adopera con tutto l'impegno che un costruttore di automobili può dare affinché i propri clienti non siano coinvolti in incidenti. Una Volvo offre sempre al conducente un'ottima visuale di tutto ciò che sta accadendo nelle vicinanze della sua vettura ed è concepita affinché telaio, motore, freni e sterzo interagiscano per evitare l'incidente

 

COMPATIBILITÀ
Se malgrado la sicurezza preventiva l'incidente si verifica, una vettura Volvo è progettata per proteggere al massimo i suoi occupanti. Infatti la robusta cellula di sicurezza, gli airbag, le tendine gonfiabili e i pretensionatori per le cinture di sicurezza contribuiscono a fare della Volvo una delle automobili più sicure al mondo. Al contempo, e per quanto possibile, una Volvo deve sempre evitare di causare lesioni ad altri automobilisti, pedoni e utenti della strada non protetti.

 

SICUREZZA PER I BAMBINI E SICUREZZA PERSONALE
Per offrire ai bambini la stessa sicurezza di cui godono gli adulti, Volvo ha sviluppato una serie completa di cuscini imbottiti integrati e seggiolini rivolti in senso opposto a quello di marcia. Volvo Car Corporation è stato il primo costruttore automobilistico al mondo a sviluppare e sottoporre a crash test i dispositivi per la sicurezza dei bambini, lavorando per assicurare la massima protezione ai membri più importanti della famiglia. Nella filosofia Volvo sulla sicurezza rientra anche la sicurezza personale e quella dei beni degli utenti, un sistema avanzato che protegge ulteriormente sia a bordo dell'auto sia quando ad essa ci si avvicina.

 

Il programma di Volvo Cars per la sicurezza dei bambini è rivolto ai bambini fini ai 10 anni circa (35 kg).

 

Per i bambini in tenera età, il rischio si riduce quando siedono in senso opposto a quello di marcia. Il sistema di protezione realizzato da Volvo Cars per bambini fino ai tre anni (3-18 kg) è basato su un seggiolino rivolto in senso opposto a quello di marcia che agisce come cellula di sicurezza supplementare e smorza la forza d'urto. Pannelli speciali proteggono dagli impatti laterali.

 

Per i neonati fino ai nove mesi, è possibile aggiungere un inserto al seggiolino di protezione. Per neonati e bambini esiste inoltre un seggiolino separato dotato di fissaggio ISOFIX, un sistema che offre la massima sicurezza e consente ai genitori una facile installazione e rimozione.

 

I bambini dai tre ai dieci anni circa (15-35 kg) stanno comodamente seduti sul cuscino imbottito posto sul sedile posteriore che assicura il corretto allacciamento della cintura di sicurezza per bambini di questa fascia d'età. In assenza di cuscino, infatti, la cintura si troverebbe ad un'altezza non idonea e, in caso di incidente, potrebbe avere conseguenze letali.

 

Su molti modelli Volvo può essere predisposto un cuscino imbottito integrato per trasformare in pochi secondi un sedile posteriore in un posto sicuro per i bambini.

 

Ulteriori informazioni sulla ricerca in materia di una maggiore sicurezza per i bambini nelle automobili Volvo sono reperibili in www.volvocars.com

 

Un modo completamente nuovo di pensare al design per la sicurezza è rappresentato dalla Volvo Safety Concept Car (vedi Le Concept Car - SCC).

 

IL VOLVO CARS SAFETY CENTRE
Questo esclusivo centro di Göteborg, inaugurato nel 2000, è la struttura più avanzata del suo genere a livello mondiale. Una tecnologia speciale aiuta i ricercatori a simulare le condizioni di traffico reali. Il simulatore di crash è usato essenzialmente per sviluppare i sistemi di sicurezza interni della vettura.

 

Il laboratorio di crash è dotato di due piste di prova, una fissa e una mobile. Programmi di test completi a grandezza reale assicurano la corretta interazione fra tutti i componenti dell'automobile. Tutte le situazioni possibili vengono testate con vetture di qualsiasi dimensione, ad angolazioni e velocità diverse: impatti frontali, laterali, collisioni con automobili, autobus, autocarri o altri oggetti presenti sulla strada.

 

Il Volvo Cars Safety Centre rappresenta un ineguagliato punto di riferimento nella ricerca sulla sicurezza. La struttura è utilizzata anche da Ford Motor Company e da Volvo Group.

 


PIETRE MILIARI IN MATERIA DI SICUREZZA

 

1944 Cellula di sicurezza

 

1944 Parabrezza in vetro laminato

 

1959 Cinture di sicurezza a tre punti di attacco per sedili anteriori

 

1960 Cruscotto imbottito

 

1964 Primo seggiolino di sicurezza per bambini in senso opposto a quello di marcia

 

1966 Impianto frenante a doppio circuito e ripartizione a triangolo (2+1 ruota)

 

1966 Zone di deformazione anteriore e posteriore

 

1967 Cinture di sicurezza posteriori

 

1968 Poggiatesta anteriori

 

1969 Cinture di sicurezza autoavvolgenti a tre punti di attacco per sedili anteriori

 

1972 Cinture di sicurezza a tre punti di attacco per sedili posteriori

 

1972 Seggiolino per bambini in senso opposto alla marcia e chiusura centralizzata a prova di bambino

 

1972 Volvo Experimental Safety Car (VESC)

 

1973 Piantone dello sterzo collassabile

 

1974 Paraurti ad assorbimento di energia

 

1974 Posizionamento sicuro del serbatoio carburante

 

1978 Cuscino imbottito rialzato per bambini

 

1982 Protezione antiscivolamento (effetto submarining)

 

1982 Specchietto retrovisore esterno panoramico

 

1984 Freni antibloccaggio (ABS)

 

1986 Terza luce d'arresto posteriore

 

1986 Cinture di sicurezza a tre punti di attacco sul sedile centrale posteriore

 

1987 Pretensionatore per le cinture di sicurezza

 

1987 Airbag lato conducente

 

1990 Seggiolino per bambini integrato

 

1991 SIPS, sistema di protezione contro gli urti laterali

 

1991 Regolazione automatica in altezza delle cinture di sicurezza anteriori

 

1993 Cinture autoavvolgenti a tre punti di attacco su tutti i sedili

 

1994 SIPS, airbag laterali

 

1997 ROPS, sistema di protezione contro il ribaltamento

 

1998 WHIPS, sistema di protezione contro il colpo di frusta

 

1998 IC, airbag a tendina gonfiabile

 

2000 ISOFIX, sistema di fissaggio per i seggiolini orientati in senso opposto a quello di marcia

 

2000 Airbag a due stadi di gonfiaggio

 

2000 Volvo On Call - sistema di sicurezza

 

2001 Volvo Safety Concept Car (SCC)

 

2002 RSC, sistema attivo di stabilità

 

2002 ROPS, sistema di protezione evoluto contro il ribaltamento

 

2002 Traversa aggiuntiva sotto il paraurti per la protezione dell'altra vettura in un impatto frontale

Keywords:
Sicurezza
I fatti e le descrizioni contenuti in questo materiale per la stampa si riferiscono alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Le caratteristiche descritte possono essere optional. I prodotti Volvo in vendita sul mercato italiano possono variare in termini di specifiche e allestimenti rispetto a quanto illustrato sul sito.

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto