Cartelle Stampa

Volvo e l'Elettrificazione - Test Drive Stampa 2019

    Dopo che lo scorso anno la filiale italiana di Volvo aveva sposato la causa del progetto LifeGate PlasticLess per la riduzione delle plastiche nel mare, nel 2019 il progetto si amplia coinvolgendo numerosi punti chiave dei litorali italiani grazie al contributo di alcuni dei concessionari più attivi della rete ufficiale Volvo in Italia.
    Volvo Car Group ha firmato accordi a lungo termine con CATL e LG Chem – aziende leader fra i produttori di batterie – per assicurarsi nel prossimo decennio forniture per un valore di diversi miliardi di dollari di batterie agli ioni di litio da utilizzare per la prossima generazione di modelli Volvo e Polestar.
    Al Plastics Recycling Awards Europe di quest’anno, Volvo Cars ha ricevuto un riconoscimento ufficiale per gli sforzi fatti nell’ambito della sostenibilità, aggiudicandosi un premio prestigioso per la versione speciale del suo SUV ibrido plug-in XC60 T8 Twin Engine contenente un’elevata percentuale di parti in plastica riciclata.
    Volvo Cars ha compiuto oggi un passo significativo in funzione dei suoi obiettivi di elettrificazione con il lancio di inedite opzioni di motorizzazioni elettrificate, aggiornate e di nuova concezione, che saranno disponibili in futuro su tutti i modelli della gamma.
    Volvo Cars ha acquisito una quota di partecipazione nella società specializzata in sistemi di ricarica di auto elettriche FreeWire Technologies attraverso il Tech Fund, rafforzando il suo impegno a realizzare un futuro elettrico al 100%.
    Volvo Cars introduce per la prima volta l’energia solare nelle sue attività produttive globali. L’installazione di 15.000 pannelli solari nello stabilimento di produzione di Ghent, in Belgio, segna un altro passo in direzione dell’obiettivo individuato dalla Casa di azzerare l’impatto sul clima delle proprie attività produttive globali entro il 2025.
    Volvo Cars, la Casa automobilistica specializzata in vetture di lusso, partecipa questa settimana al summit che riunisce i ministri dell’ambiente, dell’energia e delle politiche marittime del G7, uno dei vertici politici dedicati alle problematiche ambientali più importanti al mondo.
    Volvo Cars, la Casa automobilistica specializzata in vetture di lusso, ha annunciato oggi l’ambiziosa intenzione di adoperarsi affinché, a partire dal 2025, almeno il 25% della plastica utilizzata per la realizzazione di ogni nuova Volvo sia ricavato da materiale di riciclo.
    Volvo Cars, la Casa automobilistica specializzata in vetture di lusso, è in procinto di lanciare una nuova linea ottimizzata di vetture elettrificate ad elevate prestazioni, denominata Polestar Engineered e sviluppata specificamente per le sue nuove auto ibride plug-in della Serie 60 con motore T8 Twin Engine.
    Entro la fine del 2019, Volvo Cars eliminerà gli articoli in plastica monouso da tutti i suoi uffici, dalle mense e dagli eventi in tutto il mondo. La decisione rispecchia il sostegno attivo della Casa Automobilistica alla campagna ONU per l’Ambiente ‘Clean Seas’ e sottolinea la sua ambizione di ridurre al minimo il suo impatto ambientale a livello mondiale.

    For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

    La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla Policy per l'utilizzo dei cookie.

    Accetto