Comunicati stampa

Volvo Cars e Qualcomm: insieme per una nuova frontiera dell’infotainment

Zurigo. Volvo Car Group e l'azienda tecnologica Qualcomm stanno portando l'infotainment automobilistico al livello successivo: i prossimi veicoli completamente elettrici della casa automobilistica svedese premium saranno dotati della piattaforma Snapdragon Automotive Cockpit, che migliora ulteriormente le prestazioni del sistema di infotainment Android. Di conseguenza, i sistemi integrati nei modelli Volvo e Polestar rispondono ancora più velocemente e in modo più affidabile.

 

Volvo Cars combina la propria competenza in materia di ricerca e sviluppo con il know how di Qualcomm. Le sue piattaforme Snapdragon Automotive Cockpit sono concepite come snodo centrale per computer ad alte prestazioni: grazie a un consumo energetico estremamente ridotto, soddisfano i requisiti più elevati in termini di grafica, audio e intelligenza artificiale, perfettamente in linea con i parametri richiesti per la nuova Polestar 3 e per il prossimo SUV Volvo completamente elettrico. Utilizzando le piattaforme Snapdragon Automotive Cockpit più recenti, il sistema di infotainment Volvo Cars di nuova generazione è oltre due volte più veloce rispetto alle versioni precedenti; la generazione della grafica, addirittura, ha una velocità fino a dieci volte superiore.

 

La centralità dell’esperienza utente

Nell’ottica di affermarsi come azienda leader nel segmento premium delle auto elettriche, Volvo Cars non intende limitarsi a offrire veicoli completamente elettrici dal 2030: la casa automobilistica svedese vuole offrire ai propri clienti anche un livello di sicurezza senza pari, una connettività perfettamente integrata, una tecnologia di guida autonoma avanzata e la migliore esperienza utente possibile. Per realizzare questi ambiziosi obiettivi, Volvo collabora con aziende tecnologiche leader a livello mondiale ogni volta che lo ritiene opportuno.

 

«Volvo Cars è un’azienda che punta molto sulla collaborazione con leader della tecnologia come Qualcomm Technologies e Google, con lo scopo di offrire ai propri clienti la migliore esperienza possibile», spiega Henrik Green, Chief Product Officer di Volvo Cars. «L’integrazione della tecnologia Qualcomm nel nostro prossimo SUV completamente elettrico aprirà le porte a una nuova frontiera per quanto riguarda il nostro sistema di infotainment basato su Android».

 

Prestazioni da record, ottimizzazione costante

Grazie alla collaborazione con Qualcomm e Google, Volvo Cars è in grado di offrire ai propri clienti una generazione di modelli completamente elettrici con prestazioni video, audio e di connettività uniche nel settore. 

 

«Il nostro obiettivo è quello di supportare Volvo Cars integrando tecnologie all’avanguardia, scalabili e adattive, capaci di offrire un’esperienza esclusiva ai clienti di oggi e di domani», ha dichiarato Enrico Salvatori, Senior Vice President & President of Europe/MEA di Qualcomm Europe. «Siamo orgogliosi della nostra forte concentrazione nel settore automobilistico in Europa, che si estende agli ambiti della tecnologia, dei servizi, del marketing del prodotto e del go-to-market».

 

Grazie alla collaborazione sarà in ogni momento possibile migliorare le prestazioni offerte procedendo all’installazione da remoto di aggiornamenti «Over the Air» in modalità wireless. In questo modo, Volvo Cars continuerà a garantire a bordo dei propri veicoli un’esperienza utente esclusiva, interconnessa, smart e immediata.

 

 

Keywords:
Tecnologia, Connettività
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.
Contattateci
  • Simon Krappl
    Marketing & Communications Director | Switzerland
    Volvo Automobile (Schweiz) AG
    Cellulare: +41 79 290 19 60