Comunicati stampa

Volvo Cars connette i veicoli con i dispositivi abilitati a Google Assistant

Zurigo. Volvo Cars sarà la prima casa automobilistica a integrare le sue auto direttamente con l'ecosistema Google Home e altri dispositivi abilitati a Google Assistant. Questo è un altro passo nella partnership tra Volvo Cars e Google.

 

Questa integrazione diretta pianificata consentirà la connessione senza soluzione di continuità tra Google Assistant e le auto. I clienti di Volvo Cars saranno in grado di controllare le funzioni della loro auto dando comandi vocali ai dispositivi domestici e mobili abilitati da Google Assistant. Per esempio, l'auto può essere preriscaldata o sbloccata. 

Integrando le funzioni dell’auto con l’Assistente Google, Volvo Cars intende semplificare la vita ai propri clienti, come dimostra il fatto che abbia in programma di introdurre col tempo sempre più comandi/funzionalità. 

 

Questo permetterà agli utenti di acquisire dati sulla loro auto in qualsiasi momento e ovunque si trovino. Tra le funzionalità che si prevede di implementare in futuro ce n’è una che permetterà di programmare la ricarica, consentendo ai clienti, tra le altre cose, di impostare l’orario di avvio della ricarica.

 

«Siamo stati i primi produttori di automobili a introdurre la tecnologia e i servizi Google nelle nostre auto e ora vogliamo essere i primi a integrarvi anche i dispositivi abilitati per l’Assistente Google: è l’evoluzione naturale della nostra partnership con Google», ha affermato Henrik Green, Chief Product Officer di Volvo Cars. «Questa integrazione ci consente di migliorare in maniera significativa l’esperienza del cliente, perché permette, tramite un qualsiasi dispositivo personale dotato dell’Assistente Google, di gestire in modo semplice e sicuro la propria auto sia da casa sia quando si è in viaggio». 

 

Meno CO2, ricarica più facile

Volvo Cars mira a integrare l’Assistente Google nelle proprie auto anche per promuovere il passaggio della casa automobilistica a un’elettrificazione completa. Il suo obiettivo è pertanto di introdurre funzionalità che aiutino i clienti a sfruttare al massimo il potenziale di riduzione delle emissioni di carbonio insito nelle loro Volvo completamente elettriche.  

 

Volvo Cars intende rendere l’esperienza di ricarica tanto comoda quanto efficiente.  

 

Per i comandi più delicati, come l’apertura dell’auto, un processo di autenticazione a due fattori assicura che solo le persone titolate a farlo possano, al momento opportuno, ascoltare o avere accesso alle informazioni necessarie all’esecuzione del comando in questione. 

 

Tale funzionalità sarà gradualmente proposta nei prossimi mesi, in aree selezionate in cui è disponibile l’Assistente Google, a tutti i conducenti di auto Volvo dotate di un sistema di infotainment basato su Android e collegato all’app Volvo Cars nonché a un dispositivo abilitato per l’Assistente Google. 

Keywords:
Tecnologia, Connettività
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.
Contattateci
  • Simon Krappl
    Marketing & Communications Director | Switzerland
    Volvo Automobile (Schweiz) AG
    Cellulare: +41 79 290 19 60