Comunicati stampa

Volvo XC40 completamente elettrica con infotainment Android e funzioni integrate di Google

Zurigo – L’infotainment reinventato: la Volvo XC40 completamente elettrica monta un nuovo sistema di infotainment Android che offre un livello di personalizzazione senza eguali, un utilizzo intuitivo e nuovi servizi Google integrati. La prima Volvo completamente elettrica sarà presentata in anteprima mondiale il 16 ottobre 2019.

 

Volvo collabora ormai da alcuni anni con Google nel campo della ricerca e sviluppo, e sarà la prima azienda a impiegare un sistema di infotainment basato su Android che permette di utilizzare come funzioni integrate Google Assistant, Google Maps e Google Play Store. Il nuovo sistema offre un’integrazione completa di Android Automotive OS. La piattaforma open-source Android di Google permette aggiornamenti in tempo reale di servizi come Google Maps e Google Assistant, ma anche delle app per il settore automotive della comunità di sviluppatori globale.

 

La Volvo XC40 elettrica è anche la prima Volvo in grado di ricevere gli aggiornamenti del software e del sistema operativo «over the air»*. In questo modo l’auto potrà continuare a essere migliorata e ulteriormente sviluppata anche una volta uscita dalla fabbrica. Tutto questo consente quindi a Volvo di posizionarsi al primo posto per quanto riguarda l’offerta di servizi connessi nel settore automobilistico.

 

«In futuro saremo in grado di offrire la stessa esperienza a cui i clienti sono abituati con i loro smartphone all’interno dell’auto, con adattamenti per garantire un impiego sicuro durante la guida», spiega Henrik Green, Chief Technology Officer in Volvo. «Con l’introduzione degli aggiornamenti over the air per qualsiasi cosa, dalla manutenzione all’integrazione di funzioni completamente nuove, sarà sempre possibile installare sulla vettura le funzioni migliori e più recenti, mantenendola costantemente aggiornata, come gli altri prodotti digitali.»

 

Tra le caratteristiche migliori di Android Automotive OS vi è il fatto che, essendo un sistema operativo di Android, è conosciuto da milioni di sviluppatori e, in più, è stato ottimizzato per l’utilizzo in auto. Nel sistema sono integrate tecnologie e servizi di Google e Volvo; attraverso il Google Play Store saranno disponibili altre app ottimizzate per la musica e i media.

 

Google Assistant permette di utilizzare numerose funzioni mediante comandi vocali: è possibile per esempio regolare la temperatura, inserire una destinazione nel sistema di navigazione, riprodurre musica e podcast da app come Spotify o inviare messaggi. In questo modo il conducente è meno distratto e non ha bisogno di togliere le mani dal volante o distogliere gli occhi dalla strada. Google Assistant consente anche di stabilire un collegamento con i dispositivi smart home direttamente dall’auto.

 

Google Maps mette a disposizioni mappe e informazioni sul traffico aggiornate in tempo reale, informando costantemente il conducente sulle condizioni del traffico in cui si trova e che sta per affrontare, suggerendo in modo proattivo percorsi alternativi e indicando qual’è il percorso più breve per raggiungere la stazione di ricarica più vicina. L’ampia raccolta di materiale cartografico aggiornato viene poi utilizzato anche dalla piattaforma di sensori all’avanguardia Advanced Driver Assistance Systems (ADAS) per esempio per rispettare i limiti di velocità e rilevare curve in prossimità.

 

Volvo continua a sviluppare altri software e servizi connessi sfruttando il numero sempre crescente di sviluppatori software e la sua piattaforma digitale Volvo On Call.

Il nuovo sistema di infotainment è per esempio perfettamente integrato con Volvo On Call e offre funzioni come il monitoraggio della stato della batteria e del livello di carica. Non mancano naturalmente le classiche funzioni di Volvo On Call come il preriscaldamento dell’abitacolo, la funzione per trovare la propria auto all’interno di un grande parcheggio, l’apertura e la chiusura da remoto e la funzione di carsharing attraverso una chiave digitale.


La Volvo XC40 completamente elettrica sarà presentata per la prima volta al pubblico il 16 ottobre.


Note:

* La Volvo XC40 completamente elettrica è la prima auto che consente importanti aggiornamenti del software e del sistema operativo « over the air». Gli aggiornamenti over the air per app e mappe sono già disponibili per altri veicoli di Volvo già in commercio.

* Google, Android e Google Play sono marchi di Google LLC.

* La disponibilità delle funzioni e dei servizi descritti può variare a seconda dei mercati.

Keywords:
Tecnologia, Azienda, Connettività, Elettrificazione, XC40
Le descrizioni e i dati riportati nel presente materiale per la scaricastampa fanno riferimento alla gamma internazionale di autovetture prodotte da Volvo Cars. Gli equipaggiamenti descritti potrebbero essere opzionali. Le specifiche dei veicoli potrebbero variare a seconda del paese di vendita e possono subire modifiche senza preavviso.

Contattateci

For information on how Volvo Cars process your personal data in relation to Volvo Cars Global Newsroom click here.

La Newsroom di Volvo Cars utilizza i cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno di questo sito Web. I cookie del sito non registrano i dati personali. Per maggiori informazioni, si rimanda alla nostra Pagina dedicata alla policy per l'utilizzo dei cookie.

Accetto